Meet the New Italians of Tech Innovation in New York

Maria Teresa Cometto —  giugno 16, 2016 — Leave a comment

Appuntamento importante per tutti gli italiani interessati alle nuove tecnologie – per business o per studio o per passione personale -: martedi’ 28 giugno alle 6pm al Consolato Generale d’Italia, 690 Park Avenue, New York. E’ il settimo appuntamento del ciclo “Meet the New Italians of New York”. Protagonisti di questa edizione sono i professionisti dell’area dell’innovazione e della tecnologia, che avranno la possibilità di raccontare le loro esperienze a New York, di parlare delle difficolta’ che li hanno accolti al loro arrivo, delle sfide che la città ha presentato e di come siano riusciti a inserirsi in uno dei poli high-tech più importanti al mondo.

Io (Maria Teresa Cometto) faro’ la moderatrice del panel, di cui fanno parte il co-autore di “Tech and the City” Alessandro Piol, venture capitalist con la sua società  AlphaPrime; Filippo Lubrano, co-fondatore della startup Eattiamo (ne ho parlato qui); Cecilia Lubatti di Opportunity Network (ne ho parlato qui); Claudio Vaccarella, fondatore e ceo di HyperTV e Lorenzo Thione, ceo di The Social Edge .

Dopo il panel, con le domande del pubblico, si farà networking con scambio di idee e contatti, food & drinks.

<<“Meet the New Italians of New York” e’ un progetto innovativo promosso e sostenuto dal Consolato Generale, nel quadro delle strategie delineate dall’Ambasciata a Washington – spiega il comunicato stampa che annuncia l’evento -, con la finalità di attirare la nuova generazione di italiani, favorire la loro partecipazione alle attività delle Istituzioni del Sistema Italia e l’avvicinamento alle generazioni di italiani gia’ affermate nel sistema newyorkese. Attraverso il ciclo di incontri, il Consolato Generale si presenta ai giovani italiani come punto di riferimento nel loro percorso di integrazione e come luogo di incontro e di scambio di idee. I prossimi eventi in programma saranno dedicati, tra gli altri, all’arte, all’architettura, alla moda, alla ristorazione e allo sport.>>

Maria Teresa Cometto

Posts